Fabris d’argento chiude i mondiali

Ai mondiali di pattinaggio veloce, conclusisi ieri a Heerenveen, in Olanda, l’olimpionico azzurro Enrico Fabris ha preso l’argento (oro a Kramer, bronzo a Verheijen, entrambo olandesi) nel complesso di tutte le gare. Fabris nei giorni scorsi è risultato terzo nei 1.500 e nei 5.000 metri, quarto nei 500 e ancora quarto ieri nei 10.000, prova conclusiva che ha dato a Kramer il record mondiale della distanza con 12’49’’88. Anche il titolo femminile resta in Olanda, a Ireen Wust.