Falcao jr: papà va ad «Amore» ma mi ha lasciato

Giuseppe Falcao, il figlio del calciatore Falcao, si sente ferito dal fatto che Raffaella Carrà ha ospitato, nel suo programma Amore, il padre da cui si sente abbandonato, proprio per parlare di bambini che hanno bisogno d'aiuto. Il suo sfogo è raccolto dal settimanale Dipiù in edicola oggi. Giuseppe punta il dito sulla Carrà, perché lei, «indossando le vesti di una conduttrice buona, e cercando di conquistarsi l'appoggio del pubblico, ha invitato mio padre Paulo Roberto Falcao, per parlare di adozioni a distanza e di bimbi abbandonati. Peccato che si sia dimenticata che io ero davanti alla tv, sbalordito e offeso per ciò che mio padre diceva. Proprio io che sono il figlio ripudiato di Falcao, quel figlio che lui anche dopo il 2000, anno in cui il tribunale ha stabilito che ero suo figlio legittimo, ha sempre rifiutato di vedere. Durante la trasmissione ha detto una frase che mi ha fatto saltare dalla sedia. Dopo un filmato in cui veniva ripreso in Brasile tra i bimbi abbandonati, lui ha detto: "Gli occhi dei bambini che crescono in una famiglia sono gli occhi di bambini felici. Un bambino abbandonato lo riconosci perché ha gli occhi tristi". Ma possibile, caro papà, che tu non ti sia mai posto il problema di come sono i miei di occhi? Visto che mi hai abbandonato, non pensi che anche io abbia gli occhi tristi?».