La Falchi: «Io, Stefano e la sexy pennichella»

«Dormiremo separati alla vigilia del matrimonio». Anna Falchi racconta, in un'intervista al settimanale Chi, sul numero in edicola da oggi, la vigilia delle sue nozze con Stefano Ricucci. «Avrò un abito semplice - aggiunge l'attrice -. Ma niente velo o fiori nei capelli. Io a Stefano piaccio al naturale». Poi spiega: «Sarò una sposa molto tradizionale, Stefano mi porterà in braccio alla porta di casa. E dormiremo separati alla vigilia del matrimonio». La Falchi parla anche del primo incontro con la famiglia di Ricucci: «Che imbarazzo! La signora Gina aveva preparato le lasagne, il suo piatto forte, e le melanzane alla parmigiana. Un pranzo interminabile - continua -. Poi io e Stefano siamo andati a fare la pennica sul letto dei suoi genitori. Io ero tesissima, non può capire. Ma lui mi ha rassicurata: “Se ci hanno dato il loro letto è fatta”».

Annunci

Altri articoli