Falchi, Spaak, Colò, Lopez tra rumba, samba e valzer

Riparte «Ballando con le stelle». Milly Carlucci: «Ogni volta una superstar, prima della serie Naomi Campbell»

da Roma

E chi la tv la prende sul serio, è accontentato. Stavolta, infatti, è davvero Ballando con le stelle: nel senso che stavolta, a cimentarsi in rumba, samba e cha cha cha, saranno autentiche star del video. Fiera di aver messo su il miglior cast delle tre edizioni del suo show danzerino, Milly Carlucci ne affronta con più serenità il debutto (previsto stasera in prima serata su Raiuno) anche per un'altra circostanza. Liberata dagli obblighi del sabato della Lotteria - passato al Treno dei desideri della Clerici - ora affronta l'impegno «con tutt'altro spirito - come riconosce lei stessa - Per chi fa tv la Lotteria è una sorta di medaglia al valore. Ma lavorare al venerdì è tutta un'altra storia». «Milly s'era già scontrata due volte con la De Filippi - aggiunge il direttore di Raiuno, Del Noce - Stavolta abbiamo ritenuto più idoneo al confronto lo show della Clerici».
Intimiditi, eccitati, sgomenti o già pentiti, i neo-ballerini fanno intanto sfoggio di umorismo scaramantico. Anna Falchi: «Dicono che sembro l'incarnazione di Jessica Rabbit? Mentre ballo quella di Pinocchio, semmai». Massimo Lopez: «Nella danza io mi muovo come un tronchetto. Ma con felicità». Irene Pivetti: «Sono così stanca che piango spesso. Ma tutti si divertono: alla fine mi divertirò anch'io». Catherine Spaak: «Realizzo un sogno infranto: a 13 anni lasciai il balletto classico perchè ero diventata troppo alta». Ivan Zazzaroni: «Passare da Galliani alla Titova (l'appariscente insegnante di ballo) è stato bellissimo». Gabriele Cirilli: «Nemmeno ho cominciato e già mi sono fatto male. In compenso sto anche dimagrendo». Licia Colò: «Ho una postura da orso Yoghi. E ballo con Todaro, che ha vinto due volte. Si vede che hanno deciso che stavolta deve perdere». Accanto ai suddetti gli altri concorrenti: il conduttore di Art attack Giovanni Muciaccia («Passato dalla colla vinilica al collante che dovrà mettere fra le sue gambe e quelle della sua partner», commenta Milly), l'annunciatrice Rai Maria Elena Vandone, gli attori Elisa Silvestrin, Michael Reale, Riccardo Sardone. «E per aggiungere una novità a un meccanismo già oliato - aggiunge la padrona di casa - la presenza ad ogni puntata di un super-ospite, in coppia con una vera star della danza intenazionale, che fuori gara accumuleranno un bonus da mettere poi in palio fra i concorrenti». Prima della serie, la sfavillante Naomi Campbell. «Non sono una ballerina, ma mia madre lo era - fa sapere, tramite video presentato alla stampa, la venere nera delle passerelle - Così spero che riucirò a risultare presentabile, fra tanti professionisti dell'arte della danza».