Falck Renewables spinge margini e ricavi

Battuti gli obiettivi del piano industriale

Risultati in crescita per il gruppo Falck Renewables, che supera gli obiettivi prefissati dal piano industriale. I ricavi nei primi sei mesi sono stati pari a 114 milioni di euro, in aumento del 32% rispetto al dato aggregato pro forma al 30 giugno 2010, mentre il risultato netto sale del 59% a 14,3 milioni (il 12,6% sui ricavi). Bene anche i margini: l'ebitda si è attestato a 65 milioni (+39%).
La capacità installata è di 526 megawatt (+19%) mentre l'indebitamento finanziario netto è in leggera diminuzione a 655,6 milioni di euro. L'amministratore delegato Piero Manzoni ha confermato l'obiettivo di 130 milioni di mol per la fine dell'anno.