Falsi tecnici, truffate due anziane

Due truffe ai danni di due donne anziane. Entrambe le donne hanno aperto la porta di casa a finti tecnici dell’acqua e della Telecom e dopo qualche ora si sono accorte di essere state derubate. Più consistente il bottino ai danni di Caterina L., 80 anni. In via Marciano, alle 17.30, si presentano due uomini che dichiarano di dover controllare le condutture dell’acqua. All’interno dell’appartamento i truffatori si impossessano di 300 euro in contanti e di gioielli per un valore di 10mila euro. In via Emilio De Marchi, zona Greco, invece, due finti tecnici Telecom suonano alla porta di Maria V., 87 anni verso mezzogiorno. Per fortuna in questo caso i malviventi sono riusciti a portare via soltanto 60 euro. La vittima, appena accortasi del furto, ha chiamato la polizia ma era ormai troppo tardi.