Falsi Vuitton, multa a eBay

Ennesima tegola per Ebay: a meno di un mese di distanza dalla condanna per la vendita di falsi Hermes, arriva sempre da Parigi una nuova sentenza che impone al sito versare nella casse di Lvmh, il gruppo che produce i marchi Gucci e Luis Vuitton, circa 40 milioni di euro come risarcimento per contraffazione e vendite illecite. Il Tribunale francese, dopo un’indagine durata due anni, obbliga inoltre Ebay a pubblicare la sentenza sia sui propri siti in inglese e francese per tre settimane sia su tre quotidiani scelti dal gruppo del lusso.
Ma Ebay non ci sta e si difende: la sentenza è «indecente», «presenteremo ricorso. Ci batteremo nel nome dei nostri utenti», spiega il sito, accusando a sua volta Lvhm di «voler proteggere pratiche commerciali non concorrenziali a spese della scelta dei consumatori». Ebay - annuncia il direttore di EBay Europe, Alexandre Menais - continuerà a vendere articoli della griffe Lvhm almeno fino alla sentenza della corte di appello.