Il falso biglietto della lotteria le costa 700 euro

Pensava di aver trovato la fortuna sotto forma di un biglietto vincente della lotteria, ma era una truffa che le è costata 700 euro. E subito dopo averlo capito, ha accusato un malore ed è stata soccorsa dal 118. Vittima del raggiro una sudamericana, Wendy R. di 19 anni, avvicinata l’altro pomeriggio in via Bramante da tre connazionali. Le donne le hanno spiegato di aver il biglietto vincente di una lotteria ma di non poterlo riscuotere perché clandestine. Quindi le hanno offerto di acquistare il tagliando che, una volta riscosso, le avrebbe consentito di guadagnarci qualche soldarello. Ma nella busta che le hanno consegnato c’erano solo dei ritagli di giornale.