«Famiglia minacciata, serve più fede»

Appello di Tettamanzi durante la messa in ricordo di Escrivá, il fondatore dell’Opus Dei: «La risposta è la piena fiducia nella verità del matrimonio»

Bisogna trovare una «rinnovata fede e piena fiducia nella verità del matrimonio e della famiglia» soprattutto ora che la famiglia «registra una serie di minacce e crisi».
L'appello viene dal cardinale Dionigi Tettamanzi, arcivescovo di Milano, che ieri in Duomo ha celebrato una messa in ricordo di San Josemaria Escrivá, il fondatore dell'Opus Dei, di cui domani ricorre il trentesimo anniversario della morte.
Durante la celebrazione, cui hanno presenziato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, il vicepresidente della Provincia di Milano Alberto Mattioli e il vicario regionale della prelatura dell'Opus Dei in Italia, Monsignor Lucio Norbedo, il cardinale ha ripreso il messaggio fondamentale di Escrivá, cioè l'idea che «la vocazione universale alla santità passa attraverso la vita di ogni giorno» e quindi attraverso il lavoro e la famiglia. Un richiamo alla «santità della vita familiare» che, secondo l'arcivescovo, «oggi assume un significato di grande urgenza e forte speranza».
«In un contesto sociale e culturale che registra tutta una serie di minacce e di crisi cui va continuamente soggetta l'istituzione della famiglia - ha spiegato il cardinale Tettamanzi -, non solo nelle sue caratteristiche peculiari, ma nella sua stessa sostanza, se vogliamo dare una risposta adeguata, la possiamo trovare solo in una rinnovata fede e in una piena fiducia nella “verità” del matrimonio e della famiglia quale risplende nel disegno di Dio creatore e redentore e nelle istanze più profonde e insopprimibili iscritte nel cuore dell'uomo e della donna».
Insomma, la santità, come diceva San Escrivá, va ricercata in ogni aspetto della vita quotidiana. E proprio per questo messaggio, secondo il governatore Formigoni, il padre dell'Opus Dei, ha saputo rivitalizzare le fede di tanti laici, di tante persone come noi, impegnate nel lavoro e nella vita quotidiana. È un santo moderno, un grande della Chiesa.

Annunci

Altri articoli