«Famolo strano», milanesi da record

E chi l’ha detto che le donne del Sud sono le più focose d’Italia? In fatto di abitudini sessuali, sono le milanesi a confessare le fantasie più hard. Non perdersi neppure una puntata del serial «Sex and the city» avrà pure insegnato qualcosa.
Ed ecco che, disinibite, le trentenni di Milano non risultano solo le più «in carriera», ma anche quelle che fanno sesso nei posti più disparati: in treno, in spiaggia o al cinema. Super «calienti», ovunque. Roba da fare invidia ai «Jessica e Ivà» di Verdone.
Secondo un sondaggio promosso dal Club per Single «Eliana Monti», le giovani milanesi amano l’imprevisto e nel sesso cercano anche il brivido del rischio di essere colte sul fatto.
Il record dell’intraprendenza resta però al centro-sud: Napoli, Palermo, e Roma sono le città in cui le donne amano maggiormente prendere l’iniziativa e sono più disinibite. «Le donne - commenta Eliana Monti, titolare del club per cuori solitari - amano sempre più trasgredire ma allo stesso tempo cercano compagni che sanno ciò che vogliono, lontani da un modello amletico. La sfera femminile chiede uomini veri che dopo chiacchiere e tenerezze, passino alle vie di fatto».