Famoso hotel «ecologico» multato per inquinamento

Il più famoso degli hotel ecologici brasiliani, l’Ariacù Amazon Towers, famoso per i bungalow in legno costruiti in cima ad alberi giganteschi ai quali si accede con scalette a chiocciola lungo il tronco, è stato multato per aver inquinato l’acqua e l’aria della regione del Rio Negro. L’Istituto di protezione ambientale dell’Amazzonia lo accusa di inquinare il Rio Ariacù, affluente del Rio Negro, di non riciclare l’immondizia generata dalle 360 stanze disponibili per il turismo ambientale, di non disporre di un sistema adeguato di depurazione degli scarichi e di bruciare i residui solidi dell’attività alberghiera. Insomma, un albergo simbolo di ecoturismo che opera in modo del tutto opposto.