Fan mobilitati per «Harry Potter»

Maurizio Acerbi

La settimana cinematografica comincia già da questo mercoledì con l’uscita del documentario ...e dopo cadde la neve. La pellicola, attraverso due ragazzi, rivive il dramma del terremoto in Irpinia del 1980.
È uasi superfluo precisare che il film che calamiterà il prossimo venerdì sarà Harry Potter e il calice di fuoco, quarto episodio della saga che ha come protagonista l’apprendista maghetto. Certo, raccontare la trama di un libro che tutti i fan conoscono può far sorridere ma, in ogni caso, ritroviamo Harry, ormai quattordicenne, al quarto anno della scuola di magia. Tra formule magiche, animali incredibili, insegnanti sempre più curiosi ed eccentrici, incantesimi, sfide, gelosie e prove di amicizia, la grande attesa è il torneo mondiale di Quidditch.
L’educazione fisica delle fanciulle - The fine art of love è ambientato in Turingia, a fine Ottocento. Sei fanciulle sedicenni sono ospitate in un lussuoso collegio che insegna loro non solo le arti ma anche le buone maniere. Più che un collegio sembra una caserma con regole ferree e proibizioni; il premio, però, è prendere parte al più prestigioso balletto di tutto il Paese.
D’autore è Il gusto dell’anguria. In periodo di siccità, la televisione suggerisce vari modi per risparmiare acqua come, ad esempio, bere succo d’anguria: ma c’è che si procura da bere rubando acqua nei bagni pubblici o chi, di notte, sale sui tetti per farsi un bagno nell’acqua dei cassoni.
Herzog firma il documentario L’ignoto spazio profondo che racconta di un gruppo di astronauti costretto a girare, su una navetta, intorno alla terra, senza possibilità di tornare a casa perchéè il pianeta non è più abitabile.
The King racconta del tentativo di un ex marine di ricercare il padre mai conosciuto. Il quale, ora, è un pastore della chiesa battista deciso, a ogni costo, a tenere nascosto il proprio passato.
Horror giovanilistico è Nickname: Enigmista. Un gruppo di studenti mette in rete la notizia che un serial killer è pronto ad ammazzare alcune persone contenute in un elenco. Lo scopo è quello di spaventare la gente, ma quando le persone della lista iniziano, man mano, a morire, ecco che dal divertimento si passa al terrore puro.
Fantascientifico è Serenity, film che racconta le vicende della omonima nave capitanata da Malcolm Reynolds.
Steve Martin è il protagonista di Shopgirl; qui, una commessa di nome Mirabelle, rincorre il sogno di diventare un’artista di successo. Si trova davanti a un bivio: continuare la sua relazione fiacca con un musicista o approfondire l’incontro con un ricco uomo divorziato.
Transporter: Extreme, nel quale recita anche Alessandro Gassman, racconta le vicende di Frank Martin, ex mercenario, che riceve l’incarico delicato di scortare a scuola il figlio di un boss della squadra antidroga. Il bimbo viene rapito e gli viene iniettato un virus letale; Frank, per salvare il bambino, è costretto a una corsa contro il tempo.