«Fantasia», la grandezza di una nave e i servizi di uno yacht

I numeri appartengono a un gigante dei mari, il servizio esclusivo e gli ambienti di design sono lo scenario di un sogno viaggiante. Così si presenta MSC Fantasia, la nuova ammiraglia della flotta MSC Crociere che sarà inaugurata il prossimo 18 dicembre a Napoli. Lunga sei volte la Torre di Pisa, nove metri più della Tour Eiffel e alta come un grattacielo di 23 piani, è una vera città viaggiante con una stazza di 133.500 tonnellate che può ospitare 3.959 passeggeri. Numeri che la rendono la nave più grande mai commissionata da un armatore europeo. Con una grande cura per il confort: l'ottanta per cento delle 1.637 cabine sono esterne con una superficie compresa tra i 18 e i 65 mq. E c'è un plus esclusivo: MSC Fantasia è la prima nave a proporre un'area VIP di 5000 mq chiamata MSC Yacht Club, realizzata con materiali e atmosfere da yacht superlusso che spaziano dagli arredi in wengè, ai bagni in marmo ai gradini in cristallo. Un vero e proprio yacht nella nave con 99 suite spaziose fino a 65 mq, un team di maggiordomi dedicati, servizio in camera 24 ore su 24, facility personalizzate, accesso diretto alla SPA, 2 sale esclusive per i trattamenti, bar, lounge, piscina, idromassaggi aree relax con vista panoramica.
I croceristi che non alloggiano nello Yacht Club possono comunque disporre di servizi di alto livello come l'Aurea Spa: 1.615 mq interamente dedicati al benessere dove si possono provare massaggi balinesi eseguiti da personale proveniente direttamente dall'isola. A bordo anche: un grande teatro, 4 ristoranti e 2 aree buffet, un ristorante panoramico, 4 piscine, 12 vasche idromassaggio, Sports Bar, Jazz Bar, negozi, casinò, discoteca, simulatore di Formula 1 e cinema interattivo 4D, campo da squash con pareti in cristallo, area dedicata ai bambini e ragazzi di 400 mq con piscina, acquascivolo e discoteca riservata ai teenager. Per provare questa esperienza c'è un itinerario di 12 giorni, con partenza da Genova il 5,16, 27 gennaio e il 7 e 18 febbraio 2009. La rotta prevede scali a: Barcellona, Gibilterra (scalo tecnico), Funchal, Tenerife, Arrecife, Malaga e Civitavecchia e rientro a Genova. E' prevista la possibilità di imbarco a Civitavecchia il giorno precedente, con sbarco sempre a Civitavecchia il penultimo giorno. Quote a partire da 690 euro a persona, in cabina doppia con tariffa «PrimaPremia»; in suite MSC Yacht Club, da 3.430 euro a persona, escluse in entrambi i casi quota di iscrizione e assicurazione obbligatoria. Info: www.msccrociere.it.