«Fantasia» Nasce l’associazione per aiutare malati e parenti

Il nome è un acronimo che richiama ad un mondo sereno, è uno sguardo che vuole guardare verso una vita migliore. Con «Fantasia» nasce la Federazione delle Associazioni Nazionali a Tutela delle persone con Autismo e Sindrome di Asperger, che raccoglie le tre principali organizzazioni no profit italiane impegnate nella difesa dei diritti dei soggetti con disturbi dello spettro autistico, Angsa, Autismo Italia e Gruppo Asperger Onlus. «L’intento - come spiega il presidente della federazione Giovanni Marino - è quello di aiutare le 360 mila famiglie che in Italia sono colpite da queste malattie, persone che lottano ogni giorno per i loro diritti, spesso drammaticamente sottovalutati e di promuovere iniziative formative e informative rivolte anche ai servizi socio sanitari, alle scuole e agli stessi soggetti autistici».
A partire dalle prossime settimane verrà diffuso un nuovo spot-denuncia, che vuole informare e offrire un nuovo sostegno a coloro che si sentono soli e non sanno a chi rivolgersi, ma è un messaggio anche per le istituzioni, a cui si chiede attenzione per creare conoscenza sul problema. Il cortometraggio, realizzato dall’agenzia Nadler, Larimer & Martinelli e dalla Casta Diva Pictures, è interpretato da Giulia Lazzarini, una madre «inusuale», che appare arrabbiata con il figlio autistico, ma che in un grido d’ìamore lancia alle famiglie di autistici un messaggio forte e di speranza: «Parla. Noi ci siamo».