Il fascino anni Settanta del duo Centazzo-Mazzon

Il termine ictus, in musica, individua il tempo forte, cioè accentato, della battuta; più in particolare, significa il colpo secco della bacchetta sul tamburo della batteria. Per ciò Andrea Centazzo, batterista e compositore friulano, lo scelse trent’anni fa per le proprie registrazioni autogestite. Poi Centazzo emigrò negli Stati Uniti e si occupò d’altro. Di recente ha ripreso il progetto, cominciando col riversare le vecchie incisioni in cd perfettamente rimasterizzati e molto curati per l’aspetto formale, e manifestando l’intenzione di realizzare nuovi dischi. A titolo di campione si propone questo box in duo con il trombettista Guido Mazzon, inciso in Italia e a Long Beach, California. La distribuzione si effettua sul web: il sito è www.ictusrecords.com.

Centazzo & Mazzon - Complete Recordings