Il fascino dei Celti a Palazzo Marino

Il mondo e la sua rappresentazione, l’indissolubile legame tra l’uomo e la volta celeste, i significati della rappresentazione della divinità nell’arte e nella simbologia celtica: sono alcuni degli interrogativi cui cercherà di dare risposta il convegno internazionale «Il volto degli dei ed il respiro del cosmo. Iconografia divina e simbologia cosmica nell’arte celtica», che si terrà domani, alle 9, nella Sala Alessi di Palazzo Marino. Organizzato dall’associazione culturale Capodanno celtico in collaborazione con il Comune, precede una mostra che, dal 6 novembre, porterà al Castello Sforzesco i più importanti reperti della cultura celtica provenienti da tutta Europa.