Fastweb e Tiscali puntano a Wi-Max

La futura asta per la concessione delle licenze del nuovo servizio Wi-Max, la tecnologia wireless di telefonia mobile che permette l’accesso alla rete a banda larga, secondo Reuters, vede interessati Fastweb e Tiscali: più sfumata, secondo fonti delle società e del settore, l'attenzione di Telecom Italia e di 3, entrambi titolari di una licenza Umts. L’Autorità delle comunicazioni dovrà decidere entro febbraio modalità, termini e numero delle licenze. Le frequenze saranno disponibili da giugno 2007.