Fastweb: martedì al via l’Opa di Swisscom

Swisscom pubblica il documento dell'Opa su Fastweb e si prepara alla prova della Borsa. Martedì, alla riapertura dei mercati, partirà l'offerta del gruppo svizzero sul 100% del capitale della società presieduta da Silvio Scaglia. Per ora la Borsa resta insoddisfatta dell'offerta da 3,67 miliardi e chiede un ritocco al prezzo dell'opa: i titoli Fastweb, alla chiusura di giovedì scorso (47,59 euro), continuavano a mantenersi sopra i 47 euro ad azione proposti da Swisscom. Nel documento di offerta Swisscom dichiara che «intende supportare la crescita» di Fastweb «al fine di mantenere e sviluppare ulteriormente la sua posizione competitiva quale uno dei principali operatori sul mercato dei canali a banda larga in Italia». Intenzione di Swisscom è inoltre «contribuire in modo attivo» all'ingresso di Fastweb nella telefonia mobile virtuale. I piani verranno perseguiti avvalendosi dell'attuale top management di Fastweb.