Fastweb Trimestre in utile crescono ricavi e abbonati

Fastweb ha registrato nel primo trimestre dell’anno un risultato netto consolidato positivo per 2,3 milioni, rispetto al risultato negativo per 11 milioni nel corrispondente periodo 2008. Nei primi tre mesi dell’anno i ricavi consolidati per la società di telecomunicazioni a banda larga guidata da Stefano Parisi (nella foto) e controllata dagli svizzeri di Swisscom sono ammontati a 444,3 milioni (+14%). Gli investimenti nel trimestre sono stati pari a 82,9 milioni, in calo rispetto ai 101 milioni nel corrispondente periodo 2008. Una quota pari al 65% degli investimenti sono stati relativi alla connessione di nuovi clienti. La crescita netta dei clienti nel primo trimestre è stata pari a 60mila abbonati, portando il numero complessivo degli abbonati a 1.542.300 con un incremento dell’11% rispetto al 2008. L’indebitamento finanziario netto a fine marzo risultava pari a 1,4 miliardi. L’impatto sui conti dell’aumento del canone unbundling , ossia quello pagato a Telecom Italia, è stimato dalla società in circa 10 milioni.