Fatima, la nonna kamikaze che annunciò la morte in tv

Si è fatta saltare a Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, tra un gruppo di soldati israeliani. Lei è morta e tre militari sono rimasti feriti. Fatima Omar Mahmud al-Najar aveva 64 anni, 9 figli e 41 nipoti. Era il 2006. Prima della missione suicida aveva registrato un video, il vestito nero, il velo bianco, la fascia verde di Hamas sulla fronte, il kalashnikov in mano. E con voce stridula ha lanciato le sue maledizioni. Fatima, palestinese, è la più anziana kamikaze mai entrata in azione. La donna, secondo quanto hanno raccontato i testimoni, si era avvicinata «in modo sospetto» a un gruppo di soldati e quando questi «si sono accorti che aveva indosso un ordigno, le hanno lanciato una granata stordente che, però, non le ha impedito di innescare la bomba». Pensavano fosse solo una nonna.