Fatta la giunta, il 23 primo consiglio

Fatta la giunta (l’ufficialità nei prossimi giorni) Letizia Moratti fissa per venerdì 23 il primo consiglio comunale. A presiedere l’aula come consigliere anziano (il più votato) ci sarà Silvio Berlusconi. «La squadra sarà presentata la prossima settimana, l’accordo è stato raggiunto nel rispetto delle prerogative del sindaco sulla scelta degli assessori, ma con la totale condivisione da parte dei partiti» spiega il sindaco da Roma, dove ha sancito con Walter Veltroni un’alleanza sui temi strategici. In primo piano «una candidatura italiana» alle Olimpiadi 2016 e le sinergie tra Malpensa e Fiumicino.Al consiglio nazionale dell’Anci, poi, la Moratti ha chiesto «premi per le città virtuose», come appunto è Milano. Ieri riunione di Fi con Mariastella Gelmini, Luigi Casero e Maurizio Lupi che tentano di rasserenare gli animi degli esclusi dalla giunta («Più di così il partito proprio non poteva fare»). Ed è difficile dar loro torto visti gli otto assessori incassati, di cui cinque provenienti dal consiglio.