Un fatturato di 40 milioni

Con Antonio Bertolotto, imprenditore della prima generazione, amministratore unico della MarcoPolo Environmental Group, una delle imprese leader nella bonifica delle discariche dei rifiuti e nella costruzione di centrali bioelettriche che trasformano il biogas in energia, ecco un'altra puntata della nostra inchiesta dedicata agli Innovatori. Sposato e padre di due figli (Alessia e Lorenzo), quartiere generale a Borgo San Dalmazzo, provincia di Cuneo, una decina di brevetti e uffici anche a Pechino, 150 dipendenti e fatturato di 40 milioni di euro, la MarcoPolo tratta il 12% dei rifiuti italiani. Ed ora ha anche una linea di muffe brevettate per la bonifica di aree inquinate. Nel 1986 deposita il suo primo brevetto specializzandosi nel recupero di biomasse di scarto agroindustriale, tanto da andare come consulente in Bolivia, Ecuador, Perù, Brasile e Costa d’Avorio.