Un fatturato di 65 milioni e 5 fabbriche

«Doveva essere un lavoretto, è diventata una vera passione»

Con Bruno Gonzato, imprenditore di Schio della prima generazione, ecco un'altra puntata della nostra inchiesta dedicata agli Innovatori.
Classe 1947, solo per caso si mette a produrre nel 1971 semilavorati in ferro battuto per cancelli, ringhiere, scale, parapetti, inferriate, creando una nicchia di mercato che prima non esisteva e portando la sua azienda, di nome India (meglio: Ind.i.a. Arteferro), ad essere leader mondiale.
Quartiere generale a Malo, provincia di Vicenza, cinque stabilimenti produttivi (di cui uno in Croazia e 3 in Romania), 13 filiali commerciali, fatturato consolidato di 65 milioni di euro di cui il 66% grazie all'export.