Fatturato in flessione ma buoni i risultati nei Paesi emergenti

Italcementi ha registrato nel 2008 un fatturato consolidato pari a 5,7 miliardi di euro, in calo del 3,8% rispetto ai 6 miliardi del 2007 ma in aumento dell’1,7% a parità di tassi di cambio e perimetro. L’incremento dei ricavi registrato in alcuni Paesi emergenti (Egitto, Marocco, Bulgaria e India) ha compensato il sensibile ribasso segnato nei paesi maturi. Nel quarto trimestre i ricavi sono calati a 1,3 miliardi di euro (-2,3% rispetto allo stesso periodo del 2007), mentre i volumi dello stesso periodo hanno registrato una contrazione in tutti settori rispetto allo stesso periodo del 2007. Per l’intero esercizio 2008, si conferma il quadro previsionale segnalato dopo i primi nove mesi, che indicava risultati in flessione rispetto al 2007.