Il favorito salta nel vuoto

Janne Ahonen, finlandese re del salto, cinque volte campione del mondo, quattro volte dominatore del torneo dei Quattro Trampolini, a Torino ha volato basso: attesissimo al debutto, è finito solamente sesto dal trampolino normale, preceduto anche dal compagno di squadra Hautamaeki. Un’Olimpiade tutta in salita, insomma, per quello che era annunciato come il grande protagonista di questa edizione. Sabato dal grande trampolino si presenterà l’occasione per la rivincita.