Il favorito vicino al quorum del 40%

Matteo Renzi si avvia verso la vittoria al primo turno nelle primarie per la candidatura a sindaco di Firenze. L’attuale presidente della Provincia, ex Margherita, ora Pd, sulla base dei primi 28 seggi scrutinati, ha superato la soglia del 40 per cento che gli consentirebbe di passare senza andare al ballottaggio.
Sono stati in tutto 37.468 i votanti che hanno partecipato ieri alle selezioni del centrosinistra. Alle consultazioni per la scelta del segretario Walter Veltroni nell’ottobre 2007 in città votarono in 35mila.