«Fazio, salva le culle di casa tua»

Riuscirà il sottosegretario a Lavoro e Salute, Ferruccio Fazio (nella foto), a salvare dalla chiusura il punto nascite dell'ospedale di Ceva, piccolo paese montano del Cuneese e luogo natale di Fazio? Mission quasi impossible, tutto sembra ormai deciso: ginecologia e ostetricia saranno tolti a vantaggio dell'ospedale di Mondovì, 30 chilometri di distanza. Ad appellarsi a Fazio è stato il presidente della Provincia Raffaele Costa che gli ha ricordato la sua conoscenza «del territorio, per cui potrà valutare, meglio di altri il problema di una struttura a metà fra Piemonte e Liguria. Mi appello a lei...» ha concluso Costa.