Febbre Mondiale la Svizzera sogna

«Il calcio governa». La scritta apparsa sul palazzo federale di Berna durante la partita della nazionale rossocrociata la dice lunga sull’entusiasmo che si è scatenato nella tranquilla Svizzera dopo la vittoria di lunedì sul Togo. Tutta la stampa elvetica elogia la squadra di Kuhn, ora al primo posto del girone, e nel Paese si respira grande fiducia, come dimostra il record assoluto di ascolti per la diretta tv del match contro la Francia. Il 2-0 contro i togolesi è stato salutato come «La vittoria ideale», «che apre le porte al sogno». Particolarmente lodato inoltre l’italo-elvetico Tranquillo Barnetta, autore del secondo gol.