Febbre da Superenalotto, nell'ultima settimana una vincita al secondo

In attesa dell'estrazione di domani, sale la febbre del SuperEnalotto. Il Jackpot è ormai a quota 129,5 milioni di euro, il secondo più alto nella storia del concorso. Nell'ultima settimana premiati in quasi 926mila con quasi 21milioni di euro: oltre una vincita al secondo

In attesa dell'estrazione di domani, sale la febbre del SuperEnalotto. Il Jackpot è ormai a quota 129,5 milioni di euro, il secondo più alto nella storia del concorso e soprattutto attualmente il più alto al mondo. L'estrazione di sabato, ricorda la Sisal, ha registrato 38 vincite con punti 5 da quasi 26mila euro, il primo 5stella dell'anno da oltre 642mila euro a Pontecagnano Faiano (Sa) e 26 vincite con punti 4stella da quasi 27mila euro. Le vincite complessive dell'ultimo concorso sono state quasi 319mila e hanno fruttato complessivamente oltre 8,2 milioni di euro. Nell'ultima settimana SuperEnalotto ha premiato quasi 926mila vincite con quasi 21milioni di euro, oltre una vincita al secondo (1,53). E siamo in attesa della 90esima vincita di prima categoria nella storia del SuperEnalotto. Complessivamente, in oltre undici anni, solo i «6» hanno dispensato ai giocatori vincite per un totale di 2 miliardi e 14 milioni di euro. L'anno d'oro di SuperEnalotto è stato il 2008 con 5 vincite con punti sei che hanno fruttato premi per 229,4 milioni di euro. Il primo «6» della storia fu centrato il 17 gennaio del 1998 a Poncarale, in provincia di Brescia, per una vincita superiore a 11,8 miliardi delle vecchie lire. Il record è detenuto dalla vincita di Bagnone da 147.8 milioni di euro dello scorso 22 agosto. Finora il 2010 appena iniziato ha già elargito oltre 65 milioni di euro di vincite complessive, a fronte di una raccolta di 220 milioni. L'anno scorso la Dea bendata ha regalato ai vincitori quasi un miliardo 775 milioni di euro.