La Fed dà il benestare a Gmac holding bancaria

La Fed ha concesso a Gmac, il braccio finanziario di General Motors, l’autorizzazione a diventare una holding bancaria e ad avere in questo modo accesso al piano Paulson da 700 miliardi di dollari a sostegno dell’economia. Come contropartita Gm dovrà ridurre la sua partecipazione in Gmac dal 49% a meno del 10%. Gmac ha risentito pesantemente del forte calo della domanda di veicoli e negli ultimi cinque trimestri ha accumulato perdite per quasi 8 miliardi di dollari.