Fed meno sicura: le stime di crescita verso il ribasso

La Federal Reserve si prepara a rivedere al ribasso le stime di crescita degli Stati Uniti. La Banca centrale americana dovrebbe tagliare le stime nei prossimi giorni.
Oggi è in programma la diffusione dei verbali in cui l’istituto guidato da Ben Bernanke (nella foto) ha annunciato una nuova ondata di acquisti di titoli di Stato ed è probabile che la revisione al ribasso della crescita venga comunicata attraverso i verbali. La scorsa settimana Bernanke ha difeso il piano da 600 miliardi di dollari, criticato da Europa e Cina, sostenendo che «aiuterà l’economia»