Federer non sbaglia un colpo Roddick risveglia Bolelli dal sogno

Gli Internazionali di Roma smettono di parlare italiano: tutti fuori gli atleti azzurri. Anche l’ultima speranza tricolore, Simone Bolelli, ha dovuto arrendersi ai colpi dello statunitense Andy Roddick. L’emiliano ha tenuto testa allo statunitense nel primo set, vinto da Roddick al tie-break e per buona parte del secondo set: poi la resa per il 6-3 finale. Continua invece, la corsa inarrestabile di sua maestà Roger Federer. Dopo l’uscita di scena all’esordio del numero due al mondo Rafa Nadal, battuto ancor prima che dal connazionale Ferrero dalle vesciche ai piedi. Lo svizzero, negli ottavi di finale, ha sconfitto il croato Ivo Karlovic: l’elvetico affronterà oggi il ceko Radek Stepanek.
Ottavi di finale: Djokovic-Andreev 6-3, 3-6, 6-3; Federer-Karlovic 7-6, 6-3; Stepanek-Horna 6-4, 1-6, 6-3; Almagro-Gonzalez rit; Blake-Verdasco 5-7, 7-5, 6-2; Roddick-Bolelli 7-6, 6-3; Wawrinka-Ferrero 6-4, 6-3. Il tabellone dei quarti di finale: (in tv, a partire dalle 13, Sky 203). Federer-Stepanek, Djokovic-Almagro, Blake-Wawrinka.