Feltri: "Ecco perché Il Giornale è in edicola"

La Federazione nazionale della stampa ha dichiarato per oggi una giornata di silenzio informativo per protestare contro il disegno di legge sulle intercettazione. <em>Il Giornale</em> sarà regolarmente in tutte le edicole, il direttore Vittorio Feltri spiega in un videomessaggio ai lettori le motivazioni di questa scelta

Oggi la Fnsi ha dichiarato una giornata di "assenza di informazione" per protesta contro il ddl sulle intercettazioni. Una legge che, secondo la Federazione nazionale della stampa, "limita pesantemente il diritto dei cittadini a sapere come procedono le inchieste giudiziarie".

Il Giornale
sarà regolarmente in edicola "perché per protestare contro un provvedimento che non ci piace - ha dichiarato con un videomessaggio ai lettori il direttore Vittorio Feltri -, la cosa più sbagliata sia metterci da soli il bavaglio".

GUARDA IL VIDEO DEL DIRETTORE