Feltrinelli, Svampa dal vivo Simone canta all’Alcatraz

Luca Testoni

Domani. In concomitanza con l'uscita di Una serata con Nanni Svampa, il popolare interprete della canzone popolare lombarda sarà protagonista di un mini-live alla Feltrinelli di piazza Piemonte.Mercoledì. Rock a tinte forti al Transilvania Live con gli australiani Digger & The Pussycats, «descritti come un “pericoloso mix“ di Gun Club, Black Flag, White Stripes e Pussy Galore. Ai Magazzini Generali serata danzante a suon di elettronica sperimentale con Mike Dred e Bochum Welt, due dj-produttori in forza alla scuderia Rephlex, etichetta discografica che fa capo ad Aphex Twin.
Giovedì. Concerto all'Alcatraz per il comasco Simone (all'anagrafe Simone Tomassini), la scoperta di Vasco (nonché terzo classificato all'ultima edizione di Music Farm), in tour con il secondo album Buon viaggio. Inoltre, première dal vivo alla Casa 139 di C'è gente che deve dormire, secondo lavoro dei rocker siciliani Marta sui Tubi che, con il primo disco Muscoli e dei, hanno folgorato (in senso buono) critica e pubblico.
Venerdì. Man-Made è il titolo dell’ultimo (l'ottavo) album dei Teenage Fanclub, storico quartetto scozzese di rocker alternativi, dal vivo al Rainbow Club.
Fuori città: i bolognesi Franklin Delano suonano al Jail di Legnano, mentre Giuliano Palma & the Bluebeaters portano il loro collaudato ska-reggae al Live di Trezzo d'Adda.
Sabato. Al Rainbow Club largo ai Melt-Banana, trio noise-core giapponese che unisce la velocità d'esecuzione dell'hardcore con la cacofonia della musica industriale. Gli hard-rocker svizzeri Gotthard, di nuovo nei negozi col cd LipService, fanno tappa invece al Transilvania Live. Sul fronte italiano: i Vallanzaska si esibiscono all'Alcatraz, il cantautore romano Marco Conidi al Bloom di Mezzago e i salentini Sud Sound System al Nautilus di Cardano al Campo.