Il fenomeno è ormai incontrollabile. Il nucleo dei vigili urbani incaricati della sicurezza sociale ha pochi uomini e scarsi mezzi Elemosina e furti, la vita dei bimbi rom Ogni giorno per le strade della città un «esercito» di 800 minori viene sfrutta

La lotta alla mendicità infantile è un clamoroso flop. Secondo stime delle pattuglie di vigili urbani almeno 800 piccoli rom, generalmente romeni, sono dediti all’accattonaggio se non allo scippo. «Le strutture comunali di accoglienza sono inadeguate e il Gruppo Sicurezza sociale e urbana della Polizia Municipale non ha risorse per affrontare il problema» denuncia il Sulpm. Il Sulpm segnala anche la crescita del numero di bimbi che le donne nomadi tengono in braccio durante l’accattonaggio ai semafori o sulla metropolitana.