Un fenomeno tutto destro

Tutto Ronaldinho, numero per numero. L’Uefa ha studiato il comportamento in campo dell’asso brasiliano nelle 26 partite giocate nel campionato spagnolo. Ne vien fuori un giocatore quasi monotematico nell’uso del piede destro. Comunque un bel vedere. Ronaldinho ha segnato 15 reti, giocato 2318 minuti e vinto 18 partite contro 5 pareggiate e due perse. Il brasiliano ha tirato in porta 100 volte con il piede destro, che significa una volta ogni 23 minuti, tre con il sinistro e quattro di testa. Per tutti i 15 gol ha usato il piede destro e, in aggiunta, ha provveduto a sostenere i suoi compagni con 15 assist da gol e 219 cross. In Champions Ronaldinho ha segnato sette reti, ma nell’ultima partita contro il Benfica ha fallito un rigore. I gol totali in Champions league sono 16.