Ferma in spiaggia il bus che distribuisce volumi in prestito

«In Italia tutti scrivono e nessuno legge», l’assessorato alla cultura della Provincia di Genova ha preso le contromisure per ridimensionare questo luogo comune, portando i libri in vacanza, dove la gente ha il tempo per leggere. «Biblioteca estate 2005», il librobus parte anche quest’anno (l’iniziativa è alla sua 22ª edizione) per le spiagge e i monti, all’ombra dello slogan «leggi con noi!». Infatti il pulmino si fermerà in dieci paesi della costa e dell’entroterra, da giugno a settembre, per proporre i suoi duecento titoli ai vacanzieri. Troveranno la biblioteca anche dove di regola non esiste, nelle località montane, pro loco, oppure negli stabilimenti balneari per superare le ore calde all’ombra, in compagnia di una sana lettura. Tutti possono accedere al prestito anche i non residenti nelle località in cui fermerà il bus che sono: Cogoleto, Crocefieschi, Fascia, Mele, Mignanego, Montoggio, Propata, Rondanina, Uscio e Zoagli per Fermata Librobus e Sori per la biblioteca in spiaggia, dal 4 al 15 luglio. Il ventaglio dei titoli è stato studiato e selezionato dal centro sistema bibliotecario della Provincia di Genova, secondo i gusti e le inclinazioni di grandi e piccini con un’ampia scelta di libri: dai best-seller di narrativa ai romanzi di avventura, dai gialli ai testi di divulgazione, dagli albi illustrati, racconti e fumetti ai volumi su Genova e la Liguria.