Per fermare i carabinieri pusher aizza il pitbull

Per impedire l’irruzione dei carabinieri ha aizzato il suo pitbull ben addestrato, ma i carbinieri sono riuscti a calmare la bestia e arrestare il pusher. Mourad Dridi, tunisino di 41 anni con precedenti penali e tornato in libertà con l’indulto è stato bloccato nella sua abitazione in via Jacopino da Tradate a Milano dove i militari hanno trovato cinque grammi di cocaina e tre di eroina. Arrestata, ma per lei sono stati disposti i domiciliari, anche la convivente Anna Francesca Cocella quarantottenne. A far scattare il blitz nel pomeriggio di ieri, alle 17 circa, il via vai continuo degli acquirenti.