Fermate dai carabinieri 20 prostitute straniere

Proseguono le attività dei carabinieri contro il fenomeno delle «schiave del sesso» che affollano alcune strade nelle ore notturne. I militari di Fidene hanno denunciato 20 ragazze, tutte romene di età compresa tra i 18 ed i 36 anni, per aver commesso atti contrari alla pubblica decenza e per aver opposto resistenza ai militari che le stavano controllando. Nel corso del servizio sono state elevate 11 contravvenzioni per divieto di sosta nei confronti di clienti delle lucciole.