Fermato tir con 230 kg di hashish

Un Tir proveniente dalla Spagna e diretto nella capitale che trasportava circa 230 chili di droga di tipo hashish è stato fermato ieri dai carabinieri del comando provinciale di Roma. Lo stupefacente era stato nascosto all’interno del rimorchio e celato da un carico di frutta che avrebbe reso difficile la sua individuazione anche a eventuali unità cinofile. Il conducente dell’autotreno, un calabrese di trentasei anni, è stato arrestato e ora dovrà rispondere dell’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.