Fermi i dipendenti di Meridiana

Una cinquantina di voli, nazionali e internazionali sono stati cancellati, a causa dello sciopero, dalle 10 alle 18, degli assistenti di volo della compagnia Meridiana aderenti al sindacato Filt-Cgil e dei piloti associati ad Anpac e Apm. Assieme a una serie di rilievi sul rispetto del contratto e sulle relazioni sindacali, giustificano l’agitazione le preoccupazioni del personale sul futuro della compagnia dell’Aga Khan: senza investimenti né un piano strategico, con una flotta ormai obsoleta e di fronte all’aggressione delle compagnie low cost, secondo quanto sostengono i dipendenti di Meridiana.