Fermi treni, aerei e tram: domani a piedi

Arriva il venerdì nero, che domani paralizzerà tutta Italia e in particolare la Lombardia, dove in più c’è anche la protesta per il taglio dei voli a Malpensa previsto dal piano Alitalia. Sono previsti pesanti disagi per i cittadini, sia sui mezzi pubblici che su quelli privati. Sarà molto difficile utilizzare la macchina sia in città (dove è prevista una paralisi del traffico) che fuori. Lo sciopero generale causerà uno stop ad aerei, treni, bus e metro. Incroceranno le braccia anche i lavoratori del soccorso stradale, delle autostrade, dell’Anas e del trasporto su gomma. I treni di Trenitalia saranno bloccati per 8 ore, dalle 9 alle 17. Le Ferrovie Nord saranno in sciopero dalle 9 alle 16.30. Per quel che riguarda l’Atm, autobus tram e metrò si fermeranno dalle 8 e 45 alle 15 e dalle 18 alle 19 e 45. Lo sciopero di Linate e Malpensa è previsto dalle 11 alle 15.