Per Ferpi, Arpisella diventa guru

«Media e Relazioni pubbliche: due relazioni che si intersecano, un rapporto che si evolve». È questo il titolo del convegno organizzato dalla Ferpi oggi a Milano. Ferpi è la Federazione dei «relatori pubblici», cioè i «pierre», manager della comunicazione al servizio di imprese, istituzioni, enti, che festeggia i suoi primi 40 anni. Il tema è di grande interesse perché dal rapporto tra stampa e pierre si forma una parte dell’informazione. Per questo Ferpi ha selezionato per il dibattito pochi tra grandi giornalisti e autorevoli comunicatori. Ma tra questi c’è Rinaldo Arpisella (nella foto) del Gruppo Marcegaglia. Una scelta un po’ bizzarra, essendo Arpisella appena stato allontanato dal ruolo di portavoce della stessa Marcegaglia alla presidenza di Confindustria proprio in seguito a una vicenda-stampa: aveva intimato a un giornalista di Panorama di non citare la Marcegaglia in un articolo giudiziario. Viceversa sarebbe saltata un’intervista già programmata con la presidente di Confidustria. Forse non un grande esempio di trasparenza nella comunicazione.