«Ferragamo in Borsa entro un anno»

Il gruppo Ferragamo pensa al debutto in Borsa tra circa un anno. Così dichiara il nuovo amministratore delegato e direttore generale, Michele Norsa, in un’intervista al Quotidiano Nazionale. La decisione di quotarsi, dice, «è stata presa dagli azionisti prima del mio arrivo. Penso che per fare un piano industriale vero occorrano almeno 12 mesi». «Noi in Ferragamo non abbiamo nessuna fretta - aggiunge - faremo tutto con i nostri tempi e con quelli del mercato. L’importante è fare la cosa nel modo giusto, credibile e comunicarle altrettanto bene». Quanto alla griffe, «deve puntare all’eccellenza e al lusso assoluto. Alla maniera di Hermés», conclude.