Ferragosto all'Idroscalo per grandi e piccoli

Diverse le iniziative organizzate dalla Provincia per la giornata di domenica:attività per bambini a cura di Muba, il «Mercato del contadino» per i golosi. Ma al mare di Milano si può anche fare il bagno, prendere il sole o ascoltare la concerto nel pomeriggio

Ferragosto in città? Perchè non passarlo al mare di Milano? La Provincia ha organizzato una serie di iniziative per grandi e piccini. «Proprio in questo giorno di festa - ha dichiarato il presidente della Provincia Guido Podestà - vogliamo stare accanto ai cittadini della Grande Milano e consentire loro una giornata di svago e di intrattenimento, mentre la città si vuota e diversi servizi sono chiusi. Idroscalo, grazie agli interventi di rinnovamento cha abbiamo operato quest'anno e che lo hanno rimodernizzato, si conferma il luogo ideale dove trascorrere il proprio tempo libero all'aria aperta».
Ecco allora che i più piccoli potranno partecipare ai laboratori Remida MUBA, che aiutano i bambini ad inventarsi un modo nuovo di vivere l'ambiente. Si potrà anche salire sul trenino che attraversa tutto il parco. Per i golosi, invece, è aperto anche questa domenica il «Mercato del Contadino», dalle 14 alle 18, dove sarà possibile degustare e acquistare i prodotti locali.
Per tutto il mese, inoltre, è possibile fare il bagno in completa sicurezza in un'area delimitata davanti alla spiaggia grazie alla sorveglianza di bagnini della Federazione Italiana Nuoto e all'installazione di boe a delimitare la zona balneabile. Gli amanti della piscina si potranno dare appuntamento alla Punta dell'Est dove si trovano due vasche, una vasca ludica, solarium, giochi baby. Volete prebndere il sole? Potete noleggiare lettini, sdraio e ombrelloni. Dalle 17 alle 20 invece allo Spazio Tribune va in scena lo spettacolo musicale con l'orchestra Stefano Frigerio e con la partecipazione straordinaria di Noris De Stefani.
L'Idroscalo sembra essere tornato di moda: dall'inizio di questa stagione sono oltre 25mila le persone che ogni week end hanno scelto di trascorrere le loro giornate all'Idroscalo. Di queste, quasi 1.000 hanno partecipato alle attività di animazione organizzate da professionisti sia sulla spiaggia sia nelle vicinanze dell'area pic-nic. Numerose le presenze anche alle serate di musica con punte di 7.000 spettatori al rassegna «Blues in Idro», 4.000 a quella di «60 anni di musica da cantare e ballare insieme» con la Tequila Band che ha ripercorso la musica italiana d'autore e straniera dagli anni '50. le 3 serate promosse dedalla fondazione Gaber hanno richiamato ogni sera oltre 2.000 spettatori e 1.500 allo spettacolo teatrale di dialetto milanese dei Legnanesi. Successo anche per il «Mercato del contadino» dove oltre 3.000 visitatori hanno potuto assaggiare prodotti tipici locali. Il mercato è allestito, grazie alla collaborazione tra Provincia di Milano e Coldiretti, tutte le domeniche sino a settembre dalle 14 alle 18 allo Spazio Tribune dell'Idroscalo».