Ferragosto di riposo e sul mercato si cerca un difensore

Prandelli ha concesso due giorni di riposo. Meritati dopo la bella prova nel preliminare di Champions league con lo Slavia Praga, che avvicina i viola all’accesso alla fase a gironi. Nel frattempo il ds Corvino resta attivo sul mercato: se la Fiorentina approderà in Europa dalla porta principale, la squadra potrebbe essere rafforzata. Il primo obiettivo è sempre un difensore centrale: l’Inter ha respinto definitivamente l’assalto viola a Burdisso, così prende corpo l’alternativa Alex da Silva. Il brasiliano, classe ’85 e in questi giorni a Pechino con la nazionale, ha avuto anche il placet di Prandelli, colpito dalle qualità del ragazzo e sicuro dei suoi margini di miglioramento. L’accelerata, se ci sarà, avverrà solo a qualificazione raggiunta. Corvino si tiene aperte altre piste: rimane vivo l’interesse per Maidana del Boca, che è però vicino alla firma con il Metallurg Donetsk, e per Miranda del San Paolo. Intanto il portiere Frey, dopo l’ennesima mancata convocazione, rivela a L’Equipe che potrebbe annunciare il suo ritiro dalla nazionale francese. Da confermare un eventuale test amichevole della Fiorentina il 22 in Olanda con l’Az Alkmaar.