Un dopo-Ferragosto a tutta... musica

Francesca Scapinelli

«Agosto, cd mio non ti conosco». Di dischi infatti non si sente il bisogno, vista l’abbondanza di concerti dal vivo, l’ideale per trascorrere una serata sotto le stelle e ascoltare buona musica. Domani, sulla spiaggia del Faber Beach di Ostia (dalle ore 22), concerto gratuito di Luca Di Risio, autore dei tormentoni «Calma e sangue freddo» e «Usami».
Ancora domani (ore 21) a Civitavecchia, e per la precisione alla Marina di viale Garibaldi, si esibirà gratuitamente Anna Oxa. L’evento (quinta tappa del «tour Arancio di Radio Italia solo musica italiana») sarà ripreso dalle telecamere di Video Italia e trasmesso sabato 27 alle 21. Da oggi a sabato, inoltre, sulla spiaggia sarà un susseguirsi di animazione, divertimento, musica e dirette radiofoniche. La speaker Paola Gallo coinvolgerà i presenti in due giochi a premi: «Special Guest» e «Vieni Guarda e Vinci».
Ad Anzio, sabato, il concerto di Gigi D’Alessio allo stadio del baseball, al prezzo di 15 euro senza costi aggiuntivi di prevendita. «Il concerto di Gigi D’Alessio – afferma l’assessore alla cultura Sebastiano Attoni - completa il ricco programma di “Anzio Estate-Blu” e sono certo che farà registrare il tutto esaurito».
Se a qualcuno non sembrasse abbastanza, la domenica ci porta un altro grande della musica italiana: Peppino Di Capri in concerto ad Anzio, sul palco del teatro all’aperto di Villa Adele (alle ore 21). Di strada ne ha fatta tanta, Giuseppe Faiella in arte Peppino Di Capri, dai suoi esordi appena diciottenne con «Malatia» e «Nun è peccato»: pochi come lui sono riusciti a fondere la tradizione napoletana con le novità del rock’n’roll e del twist (l’indimenticabile «St. Tropez», simbolo di un'epoca).
Sono suoi successi intramontabili come «Luna caprese» e «Champagne». Peppino Di Capri è stato l’unico cantante italiano a salire sullo stesso palco calcato dai Beatles, in occasione dei loro tre leggendari concerti italiani a Milano, Genova e Roma, nel 1968. Proprio lui aveva l’onore di aprire i concerti dei «Favolosi quattro» di Liverpool. Nel 1973 ha trionfato a Sanremo con «Un grande amore e niente più», e ha nuovamente vinto nel 1976 con «Non lo faccio più».
Nel settembre 1998 ha festeggiato i suoi quarant’anni di carriera con lo spettacolo «Champagne, di Capri di più...» nella splendida piazzetta di Capri.
Il biglietto per il concerto di domenica costa 30 euro. Prevendita anche sul sito www.greenticket.it e www.ticketone.it