Ferrara, Sallusti e Feltri:"Andiamo subito a votare"Domani tutti a Milano

Domani, alle 11 al Teatro Manzoni di Milano la manifestazione per dire no al governo tecnico e andare subito a votare. <strong>VIDEO</strong>: <a href="/video/alessandro_sallusti/id=tutti_a_milano?" target="_blank"><strong>Sallusti: "I mercati non chiedono Monti"</strong><em id="tinymce" class="mceContentBody " dir="ltr"><br id="tinymce" class="mceContentBody " /></em></a>

Chi l'ha detto che la migliore soluzione possibile in questo momento è affidare l'Italia alla guida di un governo tecnico? "Votare subito nell'interesse del Paese" è il titolo della manifestazione lanciata da Giuliano Ferrara, Alessandro Sallusti e Vittorio Feltri. L'obiettivo è ribadire un forte no alla "tecnoburocrazia" al potere. E permettere agli italiani di tornare subito al voto, per poter decidere da chi farsi governare, come avviene in tutte le democrazie del mondo. L'appuntamento è per sabato 12 novembre, alle ore 11, al Teatro Manzoni di Milano.

"Un governo cosiddetto tecnico che nasce su una prospettiva di breve termine è destinato a naufragare giorno per giorno. Questa è una cosa che non auguro al mio paese", dice Ferrara al Tgcom. "L’interesse del Paese è di avere un governo con una maggioranza solida. Un governo in grado di fare. L’Italia deve avere un governo vero, serio e politico".