Ferrari, «pit stop» a Nola. Ecco il primo negozio fotocopia di un box F1

All'inaugurazione presenti il presidente Luca di Montezemolo e l'ex pilota di F1 e ora collaudatore della Rossa, Giancarlo Fisichella

Il primo «Ferrari Pit Stop», negozio dedicato ai tifosi del cavallino rampante, è stato inaugurato a Nola (Napoli) nel Centro commerciale «Vulcano Buono».
Il negozio, primo al mondo, sarà seguito - ha annunciato il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo - da un bus della Ferrari che sarà presente ai Gran premi di Formula uno ed ai concerti ed i grandi eventi. Ad inaugurare il «Pit Stop», insieme a Montezemolo, sono stati il pilota collaudatore Giancarlo Fisichella, il presidente del Cis-Interporto Giovanni Punzo, ed il presidente della giunta regionale della Campania Stefano Caldoro. Il Vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma, ha benedetto la struttura. E Fisichella si è cimentato sui circuiti del simulatore Ferrari Virtual Academy, su cui poi si sono sfidati gli ospiti presenti.
Lo store «Ferrari Pit Stop», di circa 900 mq, è ispirato al mondo delle corse, con la riproduzione dei box Ferrari e arredi che richiamano le officine dei box. Il modulo di allestimento si compone di «cangurelli», le casse che accompagnano la squadra durante le trasferte dei Gran Premi.