Alla Ferrari il Tapiro d’oro col lato B tutto rosso

Gli dico grazie, è fondamentale, ha dato compattezza alla squadra dove sono cresciuti in tanti

Nostro inviato a Maranello

Il mondiale è stato vinto solo all’ultimo, ma quanto a Tapiri e Striscia la notizia la Ferrari, stavolta, ha giocato d’anticipo. È successo alla fine dell’incontro con Montezemolo, quando il presidente si è alzato e, rivolgendosi all’inviato del tg satirico, gli ha detto: «Caro Staffelli, a nome mio, della Ferrari, di tutti i nostri tifosi, con simpatia e riconoscenza, sperando mi dia altri Tapiri, le consegno il Cavallino campione del mondo: ovvero, l’avversario del Tapiro». E Staffelli: «Ed ecco per lei un Tapiro d’oro, opportunamente colorato di rosso nel fondoschiena. Sa, ne avete avuto... Diciamo che è stato importante il vostro lato B...». E il presidente della Rossa: «Lato A, lato B, bisogna vedere qual è il più importante».
Ufficiale: a Singapore Gp di notte. Mentre a Maranello si rideva, il consiglio Fia, a Parigi, ufficializzava il nuovo calendario confermando che il Gp di Singapore, il prossimo 28 settembre, sarà la prima corsa in notturna.
Motori congelati per 10 anni. Non solo: la Federazione ha deciso di congelare lo sviluppo dei motori per dieci anni. In pratica, modifiche ai propulsori potranno essere introdotte solo dopo cinque anni; ogni proposta d’intervento dovrà essere valutata due anni dopo la presentazione formale, con l’accordo di tutte le parti interessate.